Una pandemia a rallentatore

Dal sito Nuovo e Utile prendo parole e spunti per parlare di cambiamenti climatici, una pandemia a rallentatore che non vogliamo vedere.

Scrive Anna Maria Testa:

A parte privilegiare scelte individuali sostenibili (alimentazione e consumi in primo luogo) c’è qualcos’altro che ciascuno di noi può fare: continuare a parlare di questi temi. Mantenere alta l’attenzione, tanto da esercitare pressione crescente sui decisori. Il sistema dei media oggi è tale da permettere a una moltitudine di singoli che converge su un argomento di far sentire la sua voce.

Continuare a parlare di questi temi

Prendiamo al volo questo invito. Ne parliamo e ne parleremo. Daremo voce e spinta a dialoghi costruttivi sul tema. Prenderemo appunti e li condivideremo.

Un blog non è altro che questo. E se qualcuno, che condivide i nostri stessi valori, si vorrà aggiungere, saremo lieti di crescere insieme.

Condividi ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *